Quality Solutions e BCManager per la Business Continuity

All'EXPOgaming svoltosi il 17 febbraio al VEGA di Venezia, SNews intervista Andrea Lambiase, Managing Director Quality Solutions e Delegato BC Manager, discutendo un tema complesso "La continuità nei grandi eventi".

Video Intervista completa ad Andrea Lambiase

La continuità nei grandi eventi: tema di oggi…
“Sì, tema di oggi, sviluppato con grande perizia da tutti gli invitati. La continuità nei grandi eventi è un tema molto complesso perché in realtà, come si diceva prima, un evento accade in un determinato momento: non c’è un piano B, ed è quindi più difficile garantire la continuità. Quello che si può fare, anche in tema di continuità operativa, come del resto in tutto il mondo security, è quello di fare una grande attività di mitigazione del rischio, di prevenzione, di formazione, e in questo gli eventi come ExpoGaming ci aiutano tanto. Non solo, è importante sensibilizzare il personale, e quindi i dipendenti sui rischi che possono impattare sulla continuità di un grande evento come Expo”.

Quale il ruolo specifico di BC Manager?
“L’associazione BC Manager raccoglie la gran parte dei professionisti aziendali privati e pubblici in ambito continuità operativa, quindi si occupa fondamentalmente di promuovere la cultura della continuità operativa in Italia, di supportare le scuole e gli enti che si occupano di formazione, in questo ambito e attraverso la sua partnership con aziende di consulenza come Quality Solutions, promuovere anche lo sviluppo di piani e di attività legate al mondo business continuity e disaster recovery”.

Andando nello specifico?
“Nello specifico noi organizziamo, in associazione con Scuola Etica & Sicurezza e altre realtà, eventi di sensibilizzazione su questo tema, sponsorizziamo e patrociniamo studi sulla business continuity e il disaster recovery. A breve sarà a disposizione una survey, che noi abbiamo fatto tra gennaio e febbraio, sui nostri associati, relativa allo stato dell’arte della continuità operativa in Italia, whitepaper e quindi anche linee guida su come fare attività di continuità operativa nelle proprie realtà aziendali e pubbliche e promuovere tutte quelle realtà private e pubbliche che vogliono, hanno la necessità, la mission di sviluppare piani, modelli e comportamenti virtuosi in ambito di continuità operativa”.