Business Continuity

Gestire al meglio le criticità

Le metodologie di Business Continuity e Crisis Management consentono di gestire in modo efficace ogni evento aziendale che può evolvere in crisi e bloccare di conseguenza le attività “business core” di un’azienda.
La metodologia di gestione della continuità aziendale e di Crisis Management può essere applicata a qualunque tipo di azienda si avvalga di processi ed applicazioni per gestire le proprie attività critiche.
La metodologia applicata segue quanto previsto dallo specifico standard BS 25999, e si articola nelle seguenti fasi:

- Business Impact Analysis Light (consente di mappare i processi critici)

- Business Impact Analysis Hard (consente di definire le priorità di intervento)

- Business Continuity Plan

- Modello organizzativo e procedure operative di gestione delle crisi

- Piano di Test delle soluzioni e di mantenimento del Piano

- Formazione specifica di settore

 
L’obiettivo della metodologia è quello di garantire la continuità di business delle aziende e la ripartenza in tempi ragionevoli dei suoi processi “business – core” a seguito di incidenti e crisi che - se non adeguatamente gestiti - potrebbero determinare gravi perdite in termini economici, di funzionalità e di immagine per le stesse aziende coinvolte.